fbpx

“Open Fashion Week”: la F/W Tokyo Fashion Week 2024

Inaugurata domenica 10 marzo, il calendario della Fall/Winter Tokyo Fashion Week 2024 ha coperto la settimana che va dall’11 al 16 del mese. L’evento al pari delle Fashion Week di Parigi, Milano, Londra e New York, è talmente conosciuto, che la sua portata riesce ad influenzare l’intero fashion world.
Ospitata dalla JFWO Organization ( Japan Fashion Week Organization), la settimana della moda di Tokyo, meglio nota come “Rakuten Fashion Week TOKYO”, si svolge ogni anno nei mesi di marzo e agosto. Durante questo evento le ultime creazioni giapponesi, presentate su scala mondiale, hanno luogo soprattutto nelle sedi ufficiali di Shibuya Hikarie e Omotesando Hills. A queste due sedi principali se ne aggiungono poi diverse altre, stanziate sempre all’interno dell’area perimetrale della capitale giapponese.

Cos’è la JFWO Organization:

La Japan Fashion Week Organization nasce nel 2005 grazie alla cooperazione di designers, distributori e produttori di tessuti e prodotti moda. Lo scopo primario è quello d’incrementare e rafforzare la competitività internazionale delle industrie tessili e moda giapponesi.
Accanto a questa attività, se ne affianca una che ha come obiettivo la realizzazione di un canale comunicativo capace di mettere in contatto le organizzazioni operanti nel campo della moda. Tutto questo grazie alla realizzazione di eventi nel settore, sia su suolo nazionale che su quello internazionale.
Oltre all’ospitare la “Rakuten Fashion Week TOKYO”, la JWFO organizza e ospita anche altri eventi, ne sono un esempio: il “Premium Textile Japan”, salone commerciale nel quale, dopo un’accurata selezione, vengono esposti una variegata gamma di tessuti di alta qualità; e il “Japan Creation”, una fiera tessile che si tiene nell’International Forum, nel business centre di Tokyo, vicino alla stazione e adiacente a Ginza.

Fall/winter Tokyo Fashion Week : Una settimana per ammirare le attrazioni della moda di Tokyo

La settimana di quest’anno, dal tema “OPEN,FASHION WEEK”, ha ospitato un totale di 43 eventi fra show e installazioni, che comprendono 35 presentazioni dal vivo e 8 in digitale. Come riportato dal sito stesso della “Rakuten Fashion Week TOKYO”, lo scopo dell’avvento ha mirato alla creazione di uno spazio aperto in cui il pubblico potesse godere e vivere in prima persona il significato della moda nella capitale giapponese. La collaborazione, a quest’iniziativa, dei brand partecipanti ha sicuramente lasciato al pubblico il ricordo di un’esperienza “per tutti” vissuta al massimo dell’intensità.

Ma che cosa abbiamo visto in passerella?

Se dovessimo descrivere la Fall/Winter Tokyo Fashion Week 2024, non potremmo che notare una certa attenzione e tendenza nelle ricerca delle creazione di un nuovo street style dall’aestetich punk in chiave chic. I numerosi brand che hanno calcato la scena infatti, non hanno esitato nell’accostare accessori e capi di abbigliamento più sofisticati ed eleganti, a capi e accessori che meglio rispecchiano i trend dello street style.
L’accostamento di tessuti dall’aria raffinata e sofisticata come il tulle e il pizzo, a capi in pelle nera, capi indossati per sovrapposizione, spille da balia, catene e cinture importanti comunicano come i diversi stili del mondo della moda possono comunicare tra loro creando un qualcosa di nuovo che fa comprendere come le contaminazioni fra i diversi stili risultino stimolanti e portatrici di una nuova idea di fashion trend.

Ecco alcune immagini delle catwalk della Tokyo Fashion Week:

FETICO:
HEOS:
HOUGA:
KANAKO SAKAI:
MIKAGE SHIN:
PAYS DE FÉES:
VIVIANO:
WILDFRÄULEIN:
CHIKA KISADA:
KAMIYA:

All image credits by @rakutenfashionweektokyo

Per concludere: sono dell’idea che il fatto che in Giappone la maggior parte delle persone, soprattutto per quanto riguarda i giovani, abbia un proprio stile ben definito capace di conformarsi o meno a ciò che è ritenuto essere un abbigliamento “convenzionale” sia un elemento da tenere in considerazione, e da cui trarre interessanti punti di riflessione e dibattito.
Insomma, della “Rakuten Fashion Week TOKYO” non possiamo che ammirare questa nuova aria di originalità capace di sfruttare in maniera magistrale tessuti, materiali e accessori.

E voi cosa ne pensate? Qual è l’elemento, la caratteristica o la filosofia che vi ha colpito maggiormente di questa F/W Tokyo Fashion Week 2024?


POST A COMMENT